logo greenwalls
Barriere fonoassorbenti
scavatrici, trivellatrici, perforatrici

Barriera fonoassorbente NOISEMUR®

Una barriera fonoassorbente brevettata.

  • barriere fonoassorbenti verdi, rete elettrosaldata
  • barriera fonoassorbente, assorbimento acustico, inquinamento acustico
  • barriere fonoassorbenti verdi, rete elettrosaldata
  • barriere fonoassorbenti verdi, rete elettrosaldata
  • barriera fonoassorbente, assorbimento acustico, inquinamento acustico
  • barriere fonoassorbenti verdi, rete elettrosaldata
  • barriere fonoassorbenti verdi, rete elettrosaldata
  • barriera fonoassorbente, assorbimento acustico, inquinamento acustico
  • assorbimento acustico, inquinamento acustico

NOISEMUR® è una barriera antirumore rinverdita, studiata per favorire l’assorbimento acustico, ed è stata brevettata da Green Walls Costruzioni Srl per offrire ai clienti una soluzione adatta a vari contesti.
I tecnici della ditta hanno progettato questa barriera su misura: NOISEMUR®, infatti, ha altezza variabile.

La struttura.

Questa barriera fonoassorbente, ideale per limitare l’inquinamento acustico in presenza di strade, tratti ferroviari e altri spazi caratterizzati da rumori continui, presenta una struttura di elementi prefabbricati in calcestruzzo precompresso armato, a interasse variabile, installati a cavalletto su una fondazione continua in calcestruzzo.
Pezzi speciali a croce mobile in acciaio zincato tengono uniti i vari elementi della barriera e sono collegati tra loro da barre passanti in acciaio di determinati diametri.

Valutazione acustica

NOISEMUR®: le fasi di installazione.

Quando la barriera fonoassorbente è installata su elementi prefabbricati, il personale di Green Walls Costruzioni fissa la struttura con staffe zincate studiate per supportare la parete del sistema costituito da due tessuti a trama ordito, imputrescibili e resistenti ai raggi UV, una rete elettrosaldata con maglia di 10x10 centimetri e un filo con diametro di 5/6 millimetri in acciaio zincato, utilizzata per irrigidire il paramento esterno.
Quando il personale della ditta ha installato i pannelli, il lavoro prosegue con il loro fissaggio attraverso il ferro tondo passante tra le staffe.
La fase conclusiva dell’intervento di assorbimento acustico prevede il riempimento dell’interno del NOISEMUR® con terreno vegetale sciolto, così da permettere il rinverdimento esterno attraverso la posa di un tessuto pacciamante e della piantumazione di essenze arboree o cespugli.
L’inclinazione finale del paramento ottenuto è compresa tra i 60 e gli 80 gradi rispetto al piano di posa.

Come funziona il fonoassorbimento di NOISEMUR®.

Questa barriera antirumore è stata progettata dagli esperti di Green Walls per assorbire l’energia sonora ambientale. Questa struttura, infatti, presenta una superficie a elevata trasparenza acustica e una parte interna con porosità disposte in una direzione differente a quella del flusso. Il suono entra, quindi, facilmente per poi disperdersi all’interno.